Hotel e Residence Saturnia Prenota Ora

Itinerari

SATURNIA

Edificata in età romana, prende il nome dalla sorgente termale situata a poche centinaia di metri. Un piccolo borgo che conserva secoli di storia. Dalla Via Clodia, il cui lastricato risale al 183 a.C., si raggiunge facilmente la Rocca Aldobrandesca eretta nel XII secolo. Nel museo archeologico è possibile ammirare reperti che vanno dai fossili preistorici ai manufatti Etruschi.

 

CASCATE TERMALI del GORELLO

Le Cascate del Gorello, libere e completamente gratuite. Le acque sulfuree sgorgano ad una temperatura di 37,5 °C e hanno rinomate proprietà terapeutiche. Certamente uno dei luoghi più suggestivi in assoluto, soprattutto in inverno, quando il vapore scaturito dal calore dell’acqua forma una spettrale foschia che avvolge il paesaggio in un alone dalle sfumature gotiche.

 

CONTEA di SOVANA

A soli 25 Km da Saturnia la Contea di Sovana mantiene intatte le architetture e le atmosfere del medioevo. Oltre al maestoso Duomo, ogni vicolo, lastricato con pietre secolari, costituisce una piccola grande attrazione.

 

CONTEA di PITIGLIANO

Sicuramente il borgo più caratteristico della cosiddetta “Area del tufo” Unico nel suo genere per la particolarità di essere costruito e scavato interamente su di un unico, enorme blocco di tufo, ciò lo rende uno dei luoghi più interessanti dell’intera Maremma.

Pitigliano è anche noto come “La piccola Gerusalemme” per via dell’antica Sinagoga risalente al quinto secolo d.C. Dai vitigni della regione si produce un vino bianco (Bianco di Pitigliano) molto apprezzato e facile da reperire presso le aziende agricole e i consorzi della zona.